Comune di Montelabbate | portale istituzionale

BONUS CULTURA PER I NEO DICIOTTENNI

Pubblicata il 05/09/2016

BONUS CULTURA PER I NEO DICIOTTENNI
Dal 15 settembre 2016 sarà possibile utilizzare il bonus di 500 euro per la cultura
Il Comune di Montelabbate informa tutti i diciottenni residenti dell’iniziativa denominata “Bonus Cultura”: in base a quanto annunciato dal Governo, a decorrere dal prossimo 15 settembre i giovani che compiono 18 anni nel 2016 potranno avere accesso al bonus cultura di € 500,00 previsto dalla legge di Stabilità 2016.
Di seguito troverete le prime informazioni utili; per gli eventuali aggiornamenti futuri, suggeriamo la consultazione delle “app” descritte nella presente comunicazione.
 
 
Beneficiari:
Avranno diritto al bonus tutti i giovani che dal 1°gennaio al 31 dicembre 2016 hanno compiuto o compiranno 18 anni. Dunque l'accesso è limitato ai nati nell'anno 1998.
Potranno beneficiare dei soldi stanziati non solo gli italiani, come previsto in un primo momento, ma anche ragazzi e ragazze stranieri residenti in Italia e in possesso di un regolare permesso di soggiorno.
Il bonus sarà attivo dal 15 settembre 2016 e fruibile fino al 31 dicembre 2017.
Come funziona:
1) Per poter accedere al bonus, ogni neodiciottenne dovrà dotarsi del codice Spid (Sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale). Per averlo si dovrà dunque inviare la richiesta a uno dei cinque IP (Identity Provider) accreditati dal Governo: Poste, Aruba, Tim, Infocert, Sielte.
2) Una volta ottenuto, tramite la registrazione, il codice Spid, si potrà scaricare l’app “18app” sul portale dedicato: www.18app.it oppure www.diciottapp.it
3) Scaricata l'app occorrerà effettuare il login utilizzando lo Spid ottenuto ed entrare nel sistema. Subito dopo bisognerà completare l'iscrizione fornendo i propri dati personali ed automaticamente il sistema stesso genererà un plafond di € 500,00 che sarà attivo dal giorno del compleanno fino a tutto il 2017.
Per ogni prodotto acquistato infatti verrà creato un voucher di importo corrispondente che potrà essere utilizzato per comprare in forma digitale o, in alternativa salvato sul pc, smartphone o tablet ed esibito all'esercente al momento del ritiro del prodotto.
Chiunque decida di recarsi fisicamente al "negozio" (libreria, biblioteca, museo, e via dicendo) avrà a disposizione tre opzioni:
1. salvare sui propri dispositivi il voucher e mostrarlo all'esercente
2. stamparlo e portarlo direttamente "in loco"
3. visualizzarlo come un «qr code» o come un «bar code» da mostrare all'esercente
Cosa si può acquistare?
Il bonus potrà essere utilizzato per acquistare libri ed eBook (di ogni genere, non solo scolastici), ingressi a musei, aree archeologiche, biglietti per concerti, cinema, spettacoli teatrali, mostre, fiere, parchi naturali ed eventi.
Puoi scegliere quello che ti piace di più dall'elenco che trovi su 18app.
 
 
Sperando che tutti i giovani cittadini aderiranno alla proposta, cogliamo l’occasione per porgervi i più cordiali saluti.
 
L’Assessore alla Cultura
Damiani Emanuele
 

Categorie Bacheca